CSS Side Menus by Css3Menu.com

Cosa vedere - cosa mangiare - dove alloggiare - come arrivare a Gand


COSA VEDERE

Da Bruxelles siamo andati un giorno a Gand, dalla stazione Gare Central abbiamo raggiunto la città in pochissimo tempo (circa 35 minuti, anche se dipende dal tipo di treno). Scesi a Gand - Saint Pierre abbiamo raggiunto il centro cittadino con un tram che parte proprio fuori la stazione. Siamo scesi al castello e da lì abbiamo girato tutta la città.



Gand è la terza città del Belgio per estensione ed abitanti e si suddivide amministrativamente in diversi distretti, tra cui il centro storico (distretto turistico da visitare).


Siamo scesi al castello dei conti (castello di Gravesteen), e ci siamo ritrovati in una bella piazzetta.



Castello dei conti - Gravesteen
Piazza adiacente il Gravesteen






Il castello è visitabile e ne vale davvero la pena; se volete maggiori info riguardo prezzo ed orari potete cliccare qui.


Girare la città a piedi è davvero bello e dato che il centro storico non è esteso, sarà un vero piacere.



Iniziamo dall'antica zona commerciale, cioè quella delimitata dalle due sponde il Graslei ed il Korenlei. Qui si può osservare il paesaggio caratteristico della città, cioè quello che figura in cartolina. Vi sconsigliamo sia il giro in battello (per non ripetere la stessa esperienza a Brugge) sia in cavallo.


Graslei e Korenlei



Gand è una cittadina che presenta molti vicoletti con palazzi caratteristici e storici da ammirare e fotografare quindi potrete facilmente passeggiare ed immedesimarvi nella bellezza storica del luogo.

Il municipio di Gand è un enorme palazzo in stile gotico e rinascimentale e sicuramente lo noterete per la sua maestosità :-)

Municipio di Gand



Una caratteristica di Gand è che nello spostarvi da una zona ad un'altra del centro storico dovrete attraversare dei simpatici e caratteristici ponti. Il fiume che attraversa la città rende quest'ultima davvero incantevole :-) Scommettiamo che ogni palazzo che vedrete, l'esclamazione sarà: "fantastico!". Infatti, la città non presenta attrazioni particolari o famose, ma le vie, i palazzi e le chiese antiche renderanno la vostra visita molto gradevole.


Dal ponte di Sint Michiels
Dal ponte di Sint Michiels, potrete immortalare la grandezza delle tre torri (il Belfort - San Nicola - cattedrale di San Bavone) dinanzi a voi e fare una delle più belle foto in questa città. Proseguendo, raggiungerete la chiesa di San Nicola (Sint Niklaas) ed il Belfort (anche qui se avete intenzione di visitare anche Bruges allora il nostro consiglio è non salire su questa torre, dato che visiterete a Bruges il Belfort della città) e la cattedrale di San Bavone.


Anche a Gand ci sarà la possibilità di visitare musei d'arte e soprattutto Art Nouveau, ma Gand è anche la cittadina dei mercatini e se siete fortunati (se non sbaglio il venerdì) la città ne sarà piena.



Attraversando il ponte di San Michele arriverete a Post Plaza, dove un tempo l'attuale centro commerciale era il palazzo delle poste.

Naturalmente la sera la città sarà ancora più affascinante :-P

Quindi per concludere, Gand (anche conosciuta come Gent) è una città splendida. Il nostro consiglio è quello di visitarla a piedi.

Per ciò che riguarda il cibo, la città è molto vicina a Bruxelles e quindi vale ciò che è stato scritto in questo post.

Il nostro consiglio è quello di alloggiare comunque a Bruxelles dato che Gand è visitabile in un pomeriggio ed è molto vicina alla capitale.

Arrivare a Gand è davvero semplice, basta prendere il treno alla stazione centrale di Bruxelles e scendere a Gand Sint Pierre. Il biglietto potete farlo non solo online (risparmiando forse qualcosina accedendo all'offerta week-end) ma anche alle "macchinette automatiche"...

Buon viaggio :-)


1 commento:

  1. Quantum Binary Signals

    Get professional trading signals sent to your cell phone daily.

    Follow our signals NOW & make up to 270% daily.

    RispondiElimina